Dipartimento di Scienze della Formazione



Master Di Ii Livello In Scienze Della Cultura E Della Religione

MASTER II LIVELLO

Referente: LUCA DIOTALLEVI

Descrizione:


 
Dipartimento di Scienze della Formazione
Master di II livello in Scienze della  Cultura e della Religione
 
 
Il Master in Scienze della Cultura e della Religione di Roma TRE costituisce una offerta unica nel suo genere nel panorama universitario romano e in Italia. Si rivolge a coloro che hanno una laurea magistrale in materie umanistiche (storia, letteratura, filosofia, sociologia, psicologia, diritto, teologia, scienze politiche, economia ed affini) e che mirano a completare la loro formazione approfondendo tematiche connesse al fenomeno religioso, tanto in una prospettiva di ricerca (teoretica o empirica) quanto in una prospettiva pratica (utile ad attori sia amministrativi che “non governativi”). La programmazione tiene conto anche delle esigenze di insegnanti interessati ad incrementare il proprio bagaglio di conoscenze in materia religiosa anche perché chiamati a confrontarsi con un contesto religioso sempre più plurale e diversificato.
La formazione universitaria che il Master offre mira a rendere il fenomeno religioso ed il sapere che esso produce oggetto di analisi critica e di dialogo argomentato.
Un’attenzione particolare verrà dedicata ai tre monoteismi, cristianesimo, islam, ebraismo osservati nelle loro manifestazioni di lunga durata ma anche nelle loro recenti ricomposizioni e parallelamente sarà analizzata la galassia delle esperienze “spirituali” sinonimo di una diffusa domanda religiosa.
 
 
Crediti formativi: 60 in totale.

Iscrizione: entro il 31 gennaio 2016. Costi:  € 2.500,00 in due rate. Alla prima rata va aggiunta la tassa Diploma di € 25,00 e un’imposta di bollo di €16,00. Per gli studenti lavoratori il costo di iscrizione stabilito è € 1.500,00.  Borse di studio in base al merito, con riduzione della tassa d’iscrizione o esonero totale.
 
Per dettagli sul regolamento didattico ed il bando si veda: http://www.uniroma3.it/schedaPostLauream15.php?pl=613&facolta=009440
 
 
Comitato direttivo:
Prof. Luca Diotallevi (Direttore)
Prof.ssa Cecilia Romana Costa (Vice-direttrice)
Prof.ssa Elena Zapponi (Coordinatrice scientifica)
 

Iscrizioni entro il 31 gennaio 2016

 
 
 «Un Master per capire le trasformazioni culturali e religiose in atto, dal ritorno dell'Islam in Europa alla crisi della cultura cristiana e cattolica in particolare, dall'espansione delle nuove tecnologie comunicative ai nuovi sistemi di approccio all'arte, alla musica, al territorio, all'abitare. Un'esperienza per conoscere, capire, riflettere, crescere, agire e scegliere a ragion veduta. Un'occasione per colmare le lacune relative alle culture ed alle religioni. Una straordinaria opportunità di dialogo con i maggiori esperti italiani delle scienze umane e sociali. Un passo decisivo nella formazione di insegnanti e mediatori, volontari ed operatori culturali e religiosi».
 
Roberto Cipriani, Università di Roma TRE
 
 

Non stiamo solo assistendo a grandi trasformazioni della religione. Stiamo assistendo a grandi trasformazioni sociali (politiche, economiche, giuridiche, ecc.) delle quali la religione è tra i fattori primari.
Al contempo, anche in Italia, anche a Roma, il cattolicesimo, non essendo più "la" religione, è già divenuto una cosa diversa dal passato, anche da un passato molto recente.
Infine, il fatto che molto materiale cattolico sia riutilizzato per confezionare - con altro materiale - nuovi prodotti religiosi, e il fatto che l’offerta religiosa cattolica adotti modalità simili a quelle di altre proposte religiose, pone in modo urgente ed inedito, almeno dal punto di vista scientifico il rapporto tra cattolicesimo e religione.
Dire che siamo in una condizione di pluralismo religioso è, se guardiamo anche a pochi anni orsono, una cosa enorme, ma se guardiamo al presente, sembra ancora poca cosa.
Per studiare i problemi di questa nuova situazione sociale, culturale e religiosa, l'Ateneo di Roma TRE offre il Master di II livello in Scienze della Cultura e della Religione.
Lo offre ai laureati, ai dottorandi ed ai dottori di ricerca che intendono completare o ampliare la loro formazione.
Lo offre a persone con responsabilità e interessi religiosi.
Lo offre a docenti, professionisti ed ad operatori sociali ed istituzionali che intendono aggiornare la loro conoscenza del contesto nel quale operano.
 
Luca Diotallevi, Università di Roma TRE





Docenti, lezioni e bibliografia
 

Maria Ajroldi, Architetto, La trasformazione dell'abitazione nel processo di formazione dell'Europa
-C. Dawson, Il cristianesimo e la formazione della civiltà occidentale, Ed. Rizzoli, 2002.
-L. Cosenza, Storia dell'abitazione, Vangelista, Milano,1974.
-L. Mumford, La città nella storia, Castelvecchi, Roma, 2013.

Paolo Asolan, Pontificia Università Lateranense, Il logos della creazione
-J. Ratzinger, Introduzione al cristianesimo, Queriniana, Brescia, 1985.
- S. O. Orn - S. Wiedenhofer (a cura di), Creazione ed evoluzione, EDB, Bologna, 2007.
- S. Lanza (a cura di), “In Principio…”. Origine e inizio dell’universo, Vita e Pensiero, Milano 2012.

Barbara BarcacciaPsicologia del perdono
-B. Barcaccia e F. Mancini, Teoria e clinica del perdono, Raffaello Cortina, Milano, 2013.
 
Carla BenocciModelli religiosi per la città: ville e giardini pontifici romani tra rinascimento e barocco
-C. Benocci, Un architetto cappuccino nella Roma barocca: fra' Michele bergamasco, Edizioni Istituto Storico dei Cappuccini, Roma, 2014.
-C. Benocci, I giardini Chigi tra Roma e Siena dal Cinquecento agli inizi dell'Ottocento, Protagon, a cura di C. Benocci, Siena, 2005
-Villa Doria Pamphilj, (a cura di C. Benocci), Comune di Roma, 2000.
-C. Benocci, Il Casino del Bel Respiro a Villa Doria Pamphilj, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, Roma, 2014.

Elisabetta Bertolotti, Aspetti psicologici della religione secondo una prospettiva junghiana
-C.C. Jung, Psicologia e Religionevol. 11, Bollati Boringhieri, Torino, 1979.
- E. O. James, Nascita della religione, Il Saggiatore, Milano, 1961.
 
Stefano Bigliardi, Levant Foundation/Università di GinevraImmagini di scienza e Islam tra il 20° e il 21° secolo. Armonia, separazione o conflitto?
-S. Bigliardi, Islam and the Quest for Modern Science, SRII, Istanbul, 2014.
-N. Guessoum, Islam's Quantum Question, New York and London, Tauris, 2011.
-T. Edis, An Illusion of Harmony, Amherst, Prometheus Books, 2007.

Claudia CanevaPontificia Università Salesiana, L'arte memoria della comunione
-G. Simmel, Estetica e sociologia, Armando, Roma 2006.
-R. Guardini, L'opera d'arte, Morcelliana, Brescia 1998.
-C. Caneva, La musica di F. Nietzsche, RdT, 2005.
-C. Caneva, «Musica nomade, liquida e ricerca del sé», in B. de Angelis, C. Costa, S. Pallini (ed.), Tra irreale e reale, Armando, Roma, 2012.
- C. Caneva, «La Musica nei Monasteri del XVII sec.», in M. Gammaitoni (ed.), Per una  sociologia delle arti tra storia e storie di vita, CLEUP, 2012.

Carlo Felice Casula, Chiesa cattolica e Santa Sede tra Ottocento e Novecento
C. Casula, Domenico Tardini e l’azione della Santa Sede nella crisi tra le due guerre, Studium,1989.
 
Marco Catarci, Università di Roma TRE, Società multiculturale e risposte educative
-M. Catarci, M. Fiorucci, M. Trulli (a cura di), L'ABC della cittadinanza. Indagine sulle Scuole di italiano per stranieri promosse dall'associazionismo a Roma e provincia, Franco Angeli, Milano 2014.
-M. Catarci, Le forme sociali dell'educazione. Servizi, territori, società, Franco Angeli, Milano, 2013.
-M. Catarci, E. Macinai (a cura di), Le parole-chiave della pedagogia interculturale. Temi e problemi nella società multiculturale, ETS, Pisa 2015.

Roberto Cipriani, Università di Roma TRE,  Approcci classici e contemporanei della sociologia della religione
-R. Cipriani, Nuovo manuale di sociologia della religione, Borla, Roma, 2009.
-R. Cipriani, Sociologia del pellegrinaggio, FrancoAngeli, Milano, 2012.
-R. Cipriani, «La religione dei valori», in Belardinelli, Gattamorta (a cura di), I valori hanno bisogno della religione?, Rubbettino, Soveria Mannelli, 2012, pp. 87-105.
 
Francesco Clementi, Diritto, politica e religione: modelli e soluzioni
- R. Mazzola (a cura di), Diritto e religione in Europa, Il Mulino, Bologna, 2012.
- R. Consorti, Diritto e religione, Laterza, Roma-Bari, 2014.
- P. Annicchino, Il conflitto tra il principio di autonomia dei gruppi religiosi ed altri diritti fondamentali: recenti pronunce della Corte Suprema degli Stati Uniti e della Corte europea dei diritti dell’Uomo, in Quaderni di Diritto e Politica Ecclesiastica, 1/2013,  pp. 55-70.

Cecilia Romana Costa, Università di Roma TRE, I classici di sociologia della religione
-G. Simmel (a cura di C.Mongardini), La religione, Bulzoni Editore, Roma, 1994.
-M. Weber, L'etica protestante e lo spirito del capitalismo, Sansoni Editore, Firenze, 1991.
-W. James, Le varie forme della coscienza religiosa, Morcelliana, Brescia, 2009.

Federico D’Agostino,  Università di Roma TRE, Sociologia delle Religioni e dell'Etica con un riferimento speciale all'area del Mediterraneo
-R. Bellah, Al di la' delle Fedi. Le Religioni in un mondo post- tradizionale, Morcelliana, Brescia, 1975.
- M.Weber, Sociologia delle Religioni,Vol. 1, Utet, Torino, 1976.
-I. Chambers, Le molte voci del Mediterraneo, Raffaello Cortina Editore, Milano, 2007.
Letture integrative:
-P. Ladrière, Pour une sociologie de l'ethique, PUF, Paris, 2001. 
-S. P. Huntington, Lo scontro delle civiltà,Garzanti, Milano, 1996.
-F. D'Agostino,Variabili simboliche e culturali nei processi di modernizzazione nell'area del Mediterraneo in -F. D'Agostino, La "grammatica" dello sviluppo, Liguori, Napoli,1984.
-C. Geertz, Islam, Morcelliana, Brescia,1973.
 
Luca Diotallevi, Università di Roma TRE, Sociologia del cristianesimo
-L. Diotallevi, L'ordine imperfetto. Modernizzazione, stato, secolarizzazione, Rubbettino, Soveria Mannelli, 2014.
-Id., Una alternativa alla laicità, Rubbettino, Soveria Mannelli, 2014.
-Id., La pretesa. Quale rapporto tra Vangelo e ordine sociale?, Rubbettino, Soveria Mannelli, 2013.
 
Flavio Felice, Pontificia Università Lateranense, La via istituzionale all'inclusione
-F. Felice, Persona, istituzioni e mercato. La persona nel cotesto del liberalismo delle regole, Rubbettino, Soveria Mannelli, 2013.
-F. Felice, «Per una teoria dell’agire politico virtuoso», in Aa.Vv., L’amore principio di vita sociale, a cura di J. J.-Soba – M. Magdič, Cantagalli, 2011.
 
Massimiliano Fiorucci, Università di Roma TRE, Prospettive interculturali nell'educazione
-M. Fiorucci, Gli altri siamo noi. La formazione interculturale degli operatori dell'educazione, Armando, Roma, 2011.
-G. Barni, M. Catarci, M. Fiorucci (a cura di), Roma Caput Mundi. Testimonianze antiche e nuove pratiche d'integrazione. Il ruolo del Patrimonio Culturale, Electa, Milano, 2013.
-M. Catarci, M. Fiorucci (Eds.), Intercultural Education in the European Context. Theories, Experiences, Challenges, Ashgate, Farnham, 2015.
 
Milena Gammaitoni, Università di Roma TRE, Sociologia delle arti e cristianesimo
-A. Hauser, Storia sociale dell'arte, Einaudi, Torino, 2001.
-M. Gammaitoni, Storie di vita di artiste europee dal medioevo alla contemporaneità, Cleup, Padova, 2013.
-V. Zolberg, Sociologia dell'arte, Il Mulino, Bologna, 1994.

Andrea M. Maccarini, Università di PadovaForme della trascendenza / immanenza e possibilità di futuro: conversazioni sulla fede cristiana come opzione
-J. Casanova, Public Religions Revisited, in Hent de Vries (Ed.), Religion: Beyond the Concept, Fordham, 2008, pp. 101-119.
-J. Casanova, From Modernization to Secularization to Globalization. An autobiographical Self-Reflection, in “Religion and Society: Advances in Research”, 1/ 2012, pp. 25- 36.
-H. Joas, La fede come opzione. Possibilità di futuro per il cristianesimo, Queriniana, Brescia, 2013
-C. Taylor, L’età secolare, Feltrinelli, Milano, 2009.

Andrea Monda, Pontificia Università Lateranense,  Lettura, letteratura e spiritualità. Il caso Tolkien
-K. Rahner, Letteratura e cristianesimo, SanPaolo, 2014.
-K. Rahner, Sacerdote e poeta”, SanPaolo, 2014.
-A. Monda, L’anello e la croce”, Rubbettino Soveria Mannelli.
 
Filippo Morlacchi, Istituto Superiore di Scienze Religiose Ecclesia Mater, Chiesa cattolica, educazione della persona, formazione religiosa. Il caso dell’IRC
- S. Cicatelli, Guida all’insegnamento della religione cattolica, La scuola, Brescia 2015.
- A. Melloni, Rapporto sull’analfabetismo religioso in Italia, Il Mulino, Bologna 2014.
- F. Morlacchi, Educare il pensiero: una missione ancora possibile, in A. Sabetta, Passione educativa, Città nuova, 2013, pp. 374-387.
 
Susanna Pallini, Università di Roma TRE, Benessere psicologico e religiosità: alcune confluenze
-B. Barcaccia, Mancini, Teoria clinica del perdono, Raffaello Cortina Editore, Milano, 2013.
-Graziani Palmonari, Adolescenti e morale, Il Mulino, Bologna, 2014.
 
Stefania Palmisano, Università di Torino, La sociologia del monachesimo. Tra tradizione e innovazione
-S. Palmisano, Exploring New Monastic CommunitiesThe Re-invention of Tradition, Ashgate, Aldershot, 2015.
-S. Palmisano (con Isabelle Jonveaux), «A Question of Tradition: Old and New Monastic Communities Compared» in Giovanni Filoramo, Monastic Transmutatio. Monks in the crucible of secular modernity, in “Historia Religionum”, vol. VI, 2015, pp. 112 - 133.
-S. Palmisano, (con Chiara Chiurato), «Nuove comunità monastiche. La re-invenzione di una tradizione», in Etnografia e ricerca qualitativa, n. 2, 2012, pp. 217-239.

Mauro Rivella, Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica, Diritto canonico
-G. Feliciani, Le basi del diritto canonico, Il Mulino, Bologna, 2002.
-H. Berman, Diritto e rivoluzione, 2 voll., Il Mulino, Bologna , 2006-2010.
-P. Viladrich, Il consenso matrimoniale, Giuffrè, Milano, 2001.

Veronica Roldán,  Università di Roma TRE, Il Pentecostalismo protestante
-V. Roldán, Valori, cultura e religioni. Processi di globalizzazione e mutamento sociale, Franco Angeli, Milano, 2011.
-V. Roldán, Il Rinnovamento carismatico cattolico. Uno studio comparativo Argentina-Italia, Franco Angeli, Milano, 2009.
-M. Introvigne, P. Zoccatelli,  N. Ippolito Macrina ,V. Roldán, Enciclopedia delle Religioni in Italia, Elle Di Ci, Leumann (TO), 2001.
 
Antonio Sabetta, Pontificia Università Lateranense, Il cristianesimo come religione rivelata
-W. Kasper, Introduzione alla fede, Querianiana, Brescia. 2008.
-J. Ratzinger, Introduzione al cristianesimo, Queriniana, Brescia, 1969.
-C. Greco, Rivelazione di Dio e ragioni della fede, San Paolo, Cinisello Balsamo (MI), 2012.

Maurizio Serio, Università Guglielmo Marconi di Roma,  Stato, democrazia e la cultura politica dei cattolici
-J. Danielou, L'orazione problema politico, Arkeios, Roma, 1993.
-R. Guardini, La fine dell'epoca moderna - Il potere, Morcelliana, Brescia, 1993.
-M. Serio, Il mito della democrazia sociale, Rubbettino, Soveria Mannelli, 2009.
-G.M. Hopkins, Bellezza screziata http://cantierepoesia.wordpress.com/2010/03/25/bellezza-screziata/
 
Francesca Serra, Di carne e di cielo. La parola delle mistiche
L. Muraro, Le amiche di Dio. Margherita e le altre, Orthotes, 2014.
L. Cremaschi (a cura di), Donne di comunione, Edizioni Qiquojon, Comunità di Bose, 2013.
 
Francesco V. Tommasi, Sapienza, Università di Roma, Origini e attualità della filosofia della religione. Kant e Levinas
-M. M. Olivetti, «Filosofia della religione», in P. Rossi (Ed.), La filosofia, vol. I, Utet, Torino, 1995, pp. 137-220.
-I. Kant, La religione entro i limiti della sola ragione, Laterza, Roma-Bari, 1980.
-E. Levinas, Totalità e infinito. Saggio sull´esteriorità, Jaca Book, Milano, 1980.

Paolo Trianni, Pontificia Università UrbanianaTeologia delle religioni
-P. Trianni, Il monachesimo non cristianoEdizioni Abbazia di Seregno, Seregno (MI) 2008.
-P. TrianniIl diritto alla libertà religiosa. Alle fonti di Dignitatis humanae, Lateran University Press, Roma, 2014.
-R. Panikkar, Religione e religioni, Jaca Book, Milano, 2011.

Tommaso Valentini, Teologie secolarizzate della storia
- J. Taubes, Escatologia occidentale, Prefazione di Michele Ranchetti, Garzanti, Milano, 1997.
- G. Lingua, La storia e le forme della fine. Le matrici escatologiche del pensiero del Novecento, Paravia, Torino, 2000.
- É. Gilson, Le metamorfosi della città di Dio, a cura di M. Borghesi, Cantagalli, Siena, 2010.
- M. Borghesi, L’era dello spirito. Secolarizzazione ed escatologia moderna, Studium, Roma, 2008.

Andrea Velardi, Teoria della fede e psicologia dell'assenso religioso. Affinità e differenze tra ragionamento speculativo e processi soggettivi del credere 
-J.H. Newman, Grammatica dell'assenso, Jaca Book, 2000.
-C. Hughes, Filosofia della religione. La prospettiva analitica, Laterza, Bari, 2005.
- P. Legrenzi, Credere, Il Mulino, Bologna, 2008.
- M. Aletti, a cura di, Psicologia della religione e teoria dell'attaccamento, Aracne, Roma, 2009.
Testi brevi di W. James, C. S. Peirce, S. Freud, C. G. Jung, K.Jaspers, L.Wittgenstein forniti durante le lezioni. 
 
Elena Zapponi, Sapienza, Università di Roma/Università di Ginevra, Reinvenzione della tradizione e individualizzazione del credere 
-Michel De Certeau, L’invention du quotidian, 1. Arts de faire, Gallimard, Paris, 1990.
-D. Hervieu-Léger, Il pellegrino e il convertito, Il Mulino, Bologna, 2003.
-E. Zapponi, « La santería cubana, da religione dei negros brujos a patrimonio nazionale » in Parolechiave, n. 50,  Riconoscimento, 2014.
-E. Zapponi, Marcher vers Compostelle. Ethnographie d’une pratique pèlerine, Paris, L’Harmattan/AFSR, 2011.
 
 




Informazioni Utili

art.2 DM 544/07