Dipartimento di Scienze della Formazione



Prof.ssa CLARA TORNAR



Vai alla Bacheca Personale del Docente >>

Informazioni personali
Qualifica Docente Senior
Settore Scientifico Disciplinare
Tel 0657339668
Fax Non indicato
Cellulare aziendale 89107
Email clara.tornar@uniroma3.it
Indirizzo Via della Madonna dei Monti 40
Ufficio Via Milazzo 11/B
Struttura/Afferenza Dipartimento di Scienze della Formazione
Funzione Membro del Consiglio di Dipartimento
Altre Informazioni




  • Clara Tornar è Professore Ordinario Senior all'Università Roma Tre, Dipartimento di Scienze della formazione, dove insegna "Pedagogia sperimentale" e "Sperimentalismo, innovazione didattica, pedagogia montessoriana".
  • Le direzioni principali verso cui si sviluppa la sua attività di ricerca sono:
     a) lo studio delle problematiche psicopedagogiche inerenti l’organizzazione, la gestione e la valutazione del processo d’insegnamento-apprendimento. Ha approfondito tale tema sotto diverse prospettive di analisi: storica, epistemologica, sperimentale, e nei suoi diversi risvolti: interazione tra processi cognitivi, creativi, emozionali, motivazionali e ambiente d'apprendimento; qualità della comunicazione didattica e del comportamento insegnante. La sua produzione scientifica su tali temi conta circa ottanta titoli, tra cui i volumi monografici: Il processo didattico tra organizzazione e controllo (2001),  Dimensioni cognitive e affettive del processo di orientamento (1999), Procedure e tecniche del processo didattico (1995), Manuale della valutazione nella nuova scuola elementare (1994), Tecniche e strumenti dell'intervento didattico (1989), L'apprendimento (1987), Formazione individualizzata per la padronanza (Mastery Learning) (1987).
     b) Una seconda linea di ricerca, strettamente interrelata con i temi sopra elencati, riguarda l'analisi della pedagogia e dell’opera di Maria Montessori nei suoi diversi sviluppi storici, teorici ed applicativi. In tale ambito, ha contribuito  al dibattito internazionale fornendo una chiave di lettura per una analisi dell' "attualità scientifica" del modello educativo montessoriano alla luce degli apporti forniti dalla ricerca sui processi d'insegnamento-apprendimento; ha contribuito al dibattito storico internazionale elaborando una Bibliografia internazionale dell'opera di Maria Montessori e curando la pubblicazione di testi inediti della pedagogista; ha contribuito alla diffusione scientifica della conoscenza sulla pedagogia montessoriana fondando, presso l'Università Roma Tre, un Centro di Studi Montessoriani (CesMon); ha curato il progetto Biblioteca Digitale montessoriana (BDM) mettendo a disposizione della comunità di studiosi la possibilità di consultare scritti montessoriani di difficile reperibilità; ha elaborato un modello di alta formazione  che ha trovato traduzione in un corso di Master in Pedagogia e metodologia montessoriana;  ha partecipato come Keynote speaker, ad eventi internazionali. E' stata coordinatrice del network europeo Montessori Research Europe, che ha contribuito a fondare, nel 2007 insieme a studiosi delle Università di Stoccolma, Münster, Uppsala, Belgorod. Tra le oltre cinquanta pubblicazioni di carattere internazionale prodotte in tale area di studi, appaiono  i volumi monografici: La pedagogia di Maria Montessori tra teoria e azione (2007),  Montessori International Bibliography1896-2000 (2001), Attualità scientifica della pedagogia di Maria Montessori (1990). Ha curato, insieme a G. Honegger Fresco, la pubblicazione di  Psicogrammatica (2017), testo inedito di Maria Montessori, e la nuova edizione -con introduzione e apparato critico - del volume di M. Montessori, Dall'infanzia all'adolescenza (2009).
Vai alla Bacheca Personale del Docente >>




Ultimi 3 avvisi pubblicati: (Clicca qui per visualizzare la bacheca completa)


PROGRAMMA di SPERIMENTALISMO, INNOVAZIONE DIDATTICA E PEDAGOGIA MONTESSORIANA - a.a 2017-2018 (CdL magistrale SPE - 12 CFU)- Valido anche per gli anni precedenti



Le attività didattiche relative al Corso di Sperimentalismo, innovazione didattica e pedagogia montessoriana  per l'a.a. 2017-18 si svolgeranno nel secondo semestre.
Le lezioni avranno il seguente calendario:
Lunedì, ore 13-14
Mercoledì, ore 10-12
data d'inizio: 5 marzo
Gli obiettivi del corso, i contenuti, l'articolazione delle attività d'insegnamento-apprendimento, le modalità d'esame sono descritti nel PROGRAMMA allegato.

TESTI D'ESAME:
Tutti gli studenti (frequentanti e non frequentanti) sosterranno l'esame con i seguenti testi:
1. C. Tornar, La pedagogia di Maria Montessori tra teoria e azione. Franco Angeli, Milano .
2. M. Montessori, Dall'infanzia all'adolescenza, (esclusivamente edizione Franco Angeli 2009, l'unica con introduzione e note critiche).
3. M. Montessori, Psicogrammatica , a cura di C. Tornar e G. Honegger Fresco, Franco Angeli, 2017.
4.  Centro di Studi montessoriani (a cura di), Linee di ricerca sulla pedagogia di Maria Montessori, Franco Angeli, Milano, 2005.

N.B. Sia la frequenza delle lezioni, sia la partecipazione alle attività on line appresso specificate sono facoltative. Non sono previsti testi aggiuntivi per gli studenti non frequentanti.

Gli studenti che devono conseguire 6 crediti, sosterranno l'esame con i primi due testi sopra elencati

Informazioni riassuntive sull'articolazione delle attività didattiche

Attività

Periodo di svolgimento

Modalità di frequenza

Corso base (36 ore)

II semestre

Attività d'aula: lezioni ed esercitazioni (20 ore, dal 5 marzo al 18 aprile) e attività on line (16 ore). La frequenza è consigliata, ma non è obbligatoria

Laboratorio (18 ore)

II semestre, inizio 19 marzo, previa iscrizione dal 6 al 18 marzo

Attività on line. La frequenza è consigliata, ma non è obbligatoria

Seminario    (18 ore)

II semestre, inizio 11 aprile, previa iscrizione dal 6 al 18 marzo.

Attività d'aula (2 ore) e attività on line (18 ore). La frequenza è consigliata, ma non è obbligatoria

Procedura d’accesso in piattaforma <formonline.uniroma3.it>

1. Effettuare il login  (* Per chi effettua il primo accesso in piattaforma utilizzare le credenziali del GOMP; ** Per chi ha già fatto gli accessi per altri corsi utilizzare le credenziali che conoscete);
2. Cliccare su “
Offerta formativa”;
3. Selezionare il "
Corso di laurea" di riferimento;
4. Selezionare l’
insegnamento a cui dovete iscrivervi.


A questo punto, inserire la
chiave d’accesso,che vi sarà fornita a lezione dalla docente

 

 
Come accedere alle attività del corso
Una volta effettuato l’accesso al corso non vi sarà più richiesto di inserire la chiave. 
All'interno dell'ambiente predisposto, troverete tutte le istruzioni per lo svolgimento delle attività.

 

ATTENZIONE: L'accesso al corso sarà possibile soltanto partire dal 19 marzo, data di inizio delle attività.



Indice: Didattica - Programmi

Pubblicato il: 09/04/2018 Autore: CLARA TORNAR

16/10/2017

programma a.a. 2017-18

Programmi - Corsi


PROGRAMMA di PEDAGOGIA SPERIMENTALE - a.a 2017-2018 (CdL TRIENNALE sde - 9 CFU)- Valido anche per gli anni precedenti



Le attività didattiche relative al Corso di PEDAGOGIA SPERIMENTALE per l'a.a. 2017-18 si svolgeranno nel secondo semestre.
Le lezioni avranno il seguente calendario:
Lunedì, ore 11-13
Mercoledì, ore 12-13
data d'inizio: 5 marzo
Le attività d'insegnamento-apprendimento si svolgeranno con la seguente articolazione didattica:

a) Un corso base (6CFU), che si svolgerà attraverso attività d'aula (20 ore di lezione, dal 5 marzo al 18 aprile) e attività di riflessione condotte sulla piattaforma formonline (16 ore). Sia le lezioni, sia le attività on line non sono obbligatorie Per le attività on line è necessario iscriversi alla piattaforma formonline, dal 6 al 30 aprile. La chiave di accesso sarà fornita esclusivamente a lezione dalla prof.ssa Tornar.

b) un modulo (3CFU), che prevede attività in presenza e attività on line relative al testo d'esame Annuario 2003, Attualità di Maria Montessori, del quale è necessario essere in possesso per seguire le attività. La frequenza è consigliata, ma non obbligatoria, e  non da diritto ad esoneri né a riduzione dei testi d'esame. Per dettagli, consultare la bacheca della dott.ssa Salassa, docente del modulo.

TESTI D'ESAME:
Tutti gli studenti (frequentanti e non frequentanti) sosterranno l'esame con i seguenti testi:

1. C. Tornar, Il processo didattico tra organizzazione e controllo, Monolite, Roma.

 2. Centro di Studi Montessoriani (a cura di), Linee di ricerca sulla pedagogia di Maria Montessori, Annuario 2004. Franco Angeli, Milano 2004.

3. Centro di Studi Montessoriani (a cura di), Annuario 2003. Attualità di Maria Montessori, Franco Angeli, Milano 2004.

N.B. Non sono previsti testi aggiuntivi per gli studenti non frequentanti.

Gli studenti che devono conseguire 6 crediti, sosterranno l'esame con i primi due testi sopra elencati

Prova finale e modalità di Valutazione

L'esame consiste in una prova scritta composta da dieci quesiti a risposta aperta. Ogni risposta sarà valutata in base a un criterio di correttezza, specificità,  pertinenza rispetto allo stimolo proposto.

 

 

 

 



Indice: Didattica - Programmi

Pubblicato il: 13/03/2018 Autore: CLARA TORNAR

Nessun file allegato per questo messaggio.


RICEVIMENTO STUDENTI



Il ricevimento degli studenti si svolge esclusivamente su appuntamento, nello studio della docente, in via Milazzo.

 



Indice: Avvisi - Ricevimento

Pubblicato il: 22/12/2017 Autore: CLARA TORNAR

Nessun file allegato per questo messaggio.


Visualizza la bacheca completa