Dipartimento di Scienze della Formazione



Prof.ssa MARINA GEAT



Vai alla Bacheca Personale del Docente >>

Informazioni personali
Qualifica Professore Associato
Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/03
Tel 0657339118
Fax Non indicato
Cellulare aziendale 89143
Email marina.geat@uniroma3.it
Indirizzo via del Castro Pretorio 20
Ufficio
Struttura/Afferenza Dipartimento di Scienze della Formazione
Funzione Collegio Dottorato CULTURA, EDUCAZIONE, COMUNICAZIONE
Membro della Commissione Internazionalizzazione della Didattica e della Ricerca
Membro del Consiglio di Dipartimento
Coordinatore Erasmus
Altre Informazioni Curriculum vitae: visualizza

Sito web: visualizza






Vai alla Bacheca Personale del Docente >>




Ultimi 3 avvisi pubblicati: (Clicca qui per visualizzare la bacheca completa)


Letteratura francese per l’infanzia - programma 2019 - 2020 - Primo semestre



Prof. Marina Geat – Edunido

Letteratura francese per l’infanzia  - programma 2019 - 2020

 AVVISO IMPORTANTE AGLI STUDENTI: le lezioni inizieranno il 9 ottobre 2019 e proseguiranno con il seguente orario: 

mercoledì, ore 10-11, aula 1

venerdì, ore  11-13 aula 5 

 

RICEVIMENTO STUDENTI

 

Nel I semestre la Docente riceve gli studenti mercoledì dalle 11 alle 12.30  e il venerdì dalle 9:30 alle 11.=0 in Ufficio Erasmus, via P. Amedeo 182/b, primo piano, previo appuntamento per posta elettronica marina.geat@uniroma3.it (altri appuntamenti possono essere concordati, sempre per posta elettronica). 

PROGRAMMA DEL CORSO

Obiettivi formativi

Far conoscere alcuni testi/autori esemplari della letteratura francese per l’infanzia, mostrando come essi si rivelino, più ampiamente, come significativi dello sviluppo storico e culturale della cultura europea.

Suscitare una riflessione intorno a questi testi/autori, mostrando come essi siano patrimonio comune e  come lo loro intertestualità fornisca materiale immaginario ampiamente condiviso.

Fornire strumenti per comprendere il funzionamento narrativo di questi testi e le modalità con cui essi sollecitano processi di immedesimazione, di riconoscimento delle emozioni, di elaborazione di valori molto utili in ambito educativo.

Prerequisiti

Nessun requisito specifico è richiesto, se non una buona conoscenza della lingua italiana e l’interesse per l’argomento. Non è necessaria la conoscenza della lingua francese.

Programma dell’insegnamento

Sono in programma 6 autori e/o testi, rappresentativi di tre principali categorie di testi della letteratura francese pensati o utilizzati per l’infanzia:

 

1)      I grandi classici

Charles Perrault, dai Racconti di Mamma Oca (Cappuccetto Rosso, Pollicino, La bella addormentata nel Bosco, Cenerentola, Barbablù, il Gatto con gli stivali).

 

Jean de La Fontaine, dalle Favole  (La cicala e la formica, il lupo e la volpe, il lupo e la cicogna, il lupo e il pittore, il gallo e la volpe, il leone malato e la volpe).

 

2)     La letteratura visionaria dell’800, tra esplorazione e nuove tecnologie                  

Jules Verne20.000 leghe sotto i mari, versione per bambini.

 

3)     La letteratura per bambini di fronte ai grandi problemi del mondo contemporaneo: la guerra mondiale, la Shoah  e l’emigrazione.

 

Antoine de Saint-ExupéryIl Piccolo Principe

Tomi Ungerer, Otto. Autobiografia di un orsacchiotto

Azouz Begag, L’isola di Siloo

 

Modalità di svolgimento

Si procederà alla lettura e all’analisi dei testi in programma, osservandone le caratteristiche e le finalità all’epoca in cui il testo fu scritto e riflettendo sulle sue potenzialità di trasformazioni per adattarsi a epoche, pubblico e finalità educative differenti.

Gli studenti saranno invitati ad approfondire alcuni argomenti in lavori di gruppo che presenteranno in aula durante il corso. Tali lavori saranno oggetto di valutazione valida anche per l’esame finale.

 

Modalità di valutazione

L’esame sarà orale. Lo studente dovrà dimostrare una buona conoscenza degli argomenti in programma. Sarà gradito l’approfondimento di un argomento a scelta tramite una tesina (4-5 pagine). Gli studenti frequentanti saranno valutati anche tramite le attività svolte durante il corso, con particolare riferimento ai lavori di gruppo. 

 

Testi adottati e bibliografia di riferimento 

Charles Perrault, testi pdf disponibili

https://www.liberliber.it/mediateca/libri/p/perrault/i_racconti_delle_fate/pdf/perrault_i_racconti_delle_fate.pdf

 E' comunque consigliabile l'acquisto del testo cartaceo, in quanto la traduzione è migliore.

Charles Perrault, Fiabe. Ediz.illustrata, BUR 2018.

Jean de La Fontaine , testi pdf disponibili

http://www.letturegiovani.it/E-book/La%20Fontaine%20-%20Favole.pdf

http://dinamico2.unibg.it/lazzari/2002em/progetti/tuttigiuperterra/Pdf/favole%20_fontaine.pdf

 

E' comunque consigliabile l'acquisto del testo cartaceo, in quanto la traduzione e l'edizione sono migliori

 Jean de La Fontaine, Favole, Ediz. BUR  o altra edizione. 

                  

Jules Verne, 20.000 leghe sotto i mari, Dami editore. Disponibile anche in formato ebook sul sito www.unilibro.it

https://www.unilibro.it/ebook/jules-verne/20-000-leghe-sotto-mari-e-book-epub/29747465

 

Antoine de Saint-Exupéry, Il Piccolo Principe, testo pdf disponibile

 

http://www.yourskypeschool.com/book_yss/Antoine_Marie_Roger_de_Saint-Exupery-Il_Piccolo_Principe-ITA.pdf

 

Tomi Ungerer, Otto. Autobiografia di un orsacchiottoMondadori Oscar Junior

 

Azouz Begag, L’isola di SilooAIEP Editore,  acquistabile in cartaceo o ebook al link http://www.aiepeditore.com/prodotto/lisola-di-siloo-azouz-begag/

 

Durante il corso altri materiali e informazioni saranno disponibili, per frequentanti e non frequentanti, tramite la pagina dedicata della piattaforma Formonline. LA PASSWORD sarà comunicata al corso e, per i non frequentanti, dietro richiesta a marina.geat@uniroma3.it 

 



Indice: Didattica - Programmi

Pubblicato il: 09/10/2019 Autore: MARINA GEAT

Nessun file allegato per questo messaggio.


Lingua Francese - Laurea triennale - Informazioni e programma 2018 -2019



Lingua Francese – Programma 2018 2019 (SDE, Eduform, Edunido, SEAFC, SERSS) 

Obiettivi del corso

Premesso che gli obiettivi formativi del corso dovranno adattarsi in modo flessibile alle eventuali conoscenze pregresse della lingua francese da parte degli studenti, e dunque proporsi un approfondimento maggiore dei testi per coloro che partano già da una base di conoscenza linguistica, ci si propone quale obiettivo minimo, per studenti cioè che non abbiano praticamente alcuna precedente esperienza di studio della lingua francese, il conseguimento di accettabili conoscenze relative alla pronuncia, alla grammatica e al lessico di base, nonché alle fondamentali strutture sintattiche, tale che possa consentire la capacità di orientarsi nella comprensione di testi scritti in lingua francese inerenti le discipline del corso di laurea, il tema della formazione del cittadino europeo e/o il confronto interculturale in area francofona.

Prerequisiti

Si richiede che gli studenti abbiano almeno una conoscenza di base della lingua francese. Il corso riprenderà tutti i contenuti necessario all’apprendimento degli aspetti fondamentali della lingua francese. Tuttavia, per i contenuti di base, si tratterà di un ripasso rapido, finalizzato al ripasso, a colmare lacune pregresse, a riorganizzare le conoscenze.  Il corso di Lingua Francese viene svolto nel secondo semestre allo scopo di permettere a tutti gli studenti di valutare preventivamente il loro livello linguistico ed eventualmente di colmare le lacune più gravi, fino al livello di conoscenza di base, prima dell’inizio del corso ufficiale. In caso lo studente non abbia mai studiato la lingua francese è necessario, prima di accedere al corso, che frequenti presso il CLA un corso per principianti. http://www.cla.uniroma3.it/

Programma dell’insegnamento e frequenza

La frequenza è facoltativa, ma va svolta con regolarità e serietà, anche per quanto riguarda le attività online sulla piattaforma Formonline. Sono previste attività di gruppo e di cooperazione valide per la valutazione finale.

I non frequentanti troveranno materiale utile sulla piattaforma Formonline, cui accederanno con modalità da richiedere alla Docente marina.geat@uniroma3.it Sarà richiesta la preparazione di una tesina in lingua francese (4-5 pagine) su un argomento da concordare con la Docente prima dell'esame marina.geat@uniroma3.it.

Il corso prevede lo studio delle strutture fondamentali della lingua francese (pronuncia, lessico, grammatica, sintassi) applicandole alla lettura, alla rielaborazione, all’approfondimento, scritto e orale, di un testo fondamentale della letteratura francese e delle problematiche dell'intercultura in ambito francofono, l'Étranger di Albert Camus.

Rispetto agli studenti del corso per 9 CFU, gli studenti del corso da 6 cfu potranno leggere e studiare autonomamente in lingua italiana una parte del testo in programma.

Modalità di svolgimento e di valutazione

ll corso sarà svolto in modalità congiunta tradizionale e a distanza. Alle lezioni in aula si aggiungeranno attività e approfondimenti, guidati dalla docente, svolti sulla piattaforma online Formonline. Modalità di accesso e password, per frequentanti e per non frequentanti, saranno comunicati a inizio corso e/or richiedendoli alla Docente per posta elettronica marina.geat@uniroma3.it

Testi e materiali del corso:

Albert Camus, L'Étranger, Livre de poche Folio, Gallimard, disponibile anche in pdf al link http://www.anthropomada.com/bibliotheque/CAMUS-Letranger.pdf e in audiolibro https://www.youtube.com/watch?v=28dKxawmdbQ

Per la studio e l’esercitazione della parte grammaticale può essere utilizzato qualunque manuale scolastico a livello della scuola superiore.  Per gli esercizi si possono utilizzare i siti internet indicati più sotto. 

Français facile [http://www.francaisfacile.com] (esercizi, spiegazioni, ecc.);

Le Point du FLE [http://www.lepointdufle.net] (esercizi, spiegazioni, canzoni, file audio, video, ecc. ;

Lexilogos [http://www.lexilogos.com]   (Dizionari Francese -Italiano);

Le conjugueur [http://www.leconjugueur.com] (per risolvere ogni problema di coniugazione dei verbi in francese)

Littérature audio [http://www.litteratureaudio.com] (per ascoltare la lettura di racconti e romanzi in lingua francese; per allenare la comprensione orale e la pronuncia del francese]

Esercitazioni, materiali didattici e comunicazioni con gli altri studenti sulla piattaforma digitale di Dipartimento http://formonline.uniroma3.it/



Indice: Didattica - Programmi

Pubblicato il: 04/04/2019 Autore: MARINA GEAT

Nessun file allegato per questo messaggio.


Ricevimento e orari corsi a.a. 2018-19 prof. Marina Geat



Letteratura francese per l’infanzia (Edunido 6 cfu).

Orario - I semestre: 

Lunedì 10-12 aula 7 

Mercoledì 9-11 aula 8 

Venerdì 10-12 aula 5

Per ogni informazione aggiuntiva potete scrivermi a marina.geat@uniroma3.it   

Tutti gli studenti sono invitati ad iscriversi  al corso sulla piattaforma FORMONLINE, Edunido, Letteratura francese per l'infanzia, PW: letteraturafranceseperl'infanzia1819   

 

Lingua Francese (SDE, Eduform, Edunido, SERSS -9 o 6 CFU secondo quento previsto dal CdS) 

Orario - II semestre: 

Martedì 11-13 aula 5

Giovedì 14-16 aula 8 

 

Lingua e Traduzione - Lingua Francese (CdL specialistica SPE-SEAFC - 6 cfu)

Orario - II semestre: 

Martedì 13-16 aula 13

 

 

Ricevimento 

Nel I semestre la Docente riceve gli studenti mercoledì dalle 11 alle 12.30  e il venerdì dalle 12.15 alle 13.30 in Ufficio Erasmus, via P. Amedeo 182/b, primo piano, previo appuntamento per posta elettronica marina.geat@uniroma3.it 

Nel II semestre la Docente riceve gli studenti martedì dalle 10 alle 11  e il giovedì dalle 13 alle 14 in Ufficio Erasmus, via P. Amedeo 182/b, primo piano, previo appuntamento per posta elettronica marina.geat@uniroma3.it 

 

 

 

 



Indice: Avvisi - Lezioni

Pubblicato il: 12/12/2018 Autore: MARINA GEAT

Nessun file allegato per questo messaggio.


Visualizza la bacheca completa