Dipartimento di Scienze della Formazione



Prof.ssa ROSA CAPOBIANCO



Vai alla Bacheca Personale del Docente >>

Informazioni personali
Qualifica Professore Associato
Settore Scientifico Disciplinare SECS-S/01
Tel 0657339141
Fax Non indicato
Cellulare aziendale 85118
Email rosa.capobianco@uniroma3.it
Indirizzo Via Daniele Manin 53
Ufficio Stanza 14 piano terra
Struttura/Afferenza Dipartimento di Scienze della Formazione
Funzione Membro del Consiglio di Dipartimento
Altre Informazioni Sito web: visualizza






Vai alla Bacheca Personale del Docente >>






Ultimi 3 avvisi pubblicati: (Clicca qui per visualizzare la bacheca completa)


Avvisi della Prof.ssa Rosa CAPOBIANCO



A causa dello sciopero dei trasporti indetto per il 27 ottobre 2017, la lezione di Statistica Sociale è cancellata. Resta confermata la lezione di Metodi Statistici per la Ricerca Sociale

La professoressa Capobianco riceve gli studenti tutti i lunedì dalle 9.00 alle 10.00 presso l'aula 5 di Via Principe Amedeo.


 La verbalizzazione degli Esami di Statistica Sociale e Metodi Statistici per la Ricerca sociale avviene in modalità on-line, pertanto E' ASSOLUTAMENTE NECESSARIO prenotarsi sul portale dal momento che il verbale risulta prestampato con i nomi degli studenti. Qualora il numero dei crediti indicato al momento della prenotazione dovesse risultare errato, la verbalizzazione dell'esame non potrà avere luogo



Indice: VECCHIA BACHECA - IMPORTATO DA VECCHIA BACHECA

Pubblicato il: 15/11/2017 Autore: ROSA CAPOBIANCO

15/11/2017

Risultati dell prima prova intercorso di Statistica Sociale - Novembre 2017

Materiale didattico - Dispense
15/11/2017

Risultati della prima prova intercorso di Metodi Statistici per la Ricerca Sociale - Novembre 2017

Materiale didattico - Dispense


Programma di Metodi Statistici per la Ricerca Sociale (9 CFU)



METODI  STATISTICI PER LA RICERCA SOCIALE

Prof.ssa Rosa Capobianco

 

Introduzione alla statistica inferenziale. Campionamento e misurazione. Le variabili e loro misurazione. Casualizzazione. Variabilità campionaria e fattori di distorsione. Metodi di campionamento probabilistici. Distribuzioni di probabilità. Variabili casuali discrete e continue. La variabile casuale normale. Inferenza statistica: stima puntuale e stima intervallare. Intervallo di confidenza per la proporzione e per la media. Scelta della dimensione campionaria. Intervalli di confidenza per la mediana. Inferenza statistica: test di significatività. Verifica d’ipotesi per la proporzione e per la media. Calcolo del valore P. Confronto tra due gruppi. Confronto tra due proporzioni per dati categoriali. Confronto tra due medie per dati quantitativi. Confronto di medie per campioni dipendenti. Statistiche non parametriche per il confronto tra gruppi. Analisi dell’associazione tra variabili. Tabelle di contingenza. Test chi-quadro di indipendenza. Individuazione della struttura di associazione. Misure di associazione. Inferenza per le misure ordinali di associazione. Regressione lineare e correlazione. Relazioni lineari. Equazione di previsione dei minimi quadrati. Il modello di regressione lineare. Misura dell'associazione lineare: la correlazione. Inferenza per il coefficiente angolare e la correlazione. Assunzioni del modello e violazioni delle stesse. Introduzione alle relazioni multivariate. Associazione e causalità. Controllo per altre variabili. Tipi di relazioni multivariate. Aspetti inferenziali. Regressione lineare multivariata.   Testo consigliato:

  1. Agresti – B. Finlay, (2009), Statistica per le Scienze Sociali, Pearson Paravia Bruno Mondadori, Milano.


Indice: VECCHIA BACHECA - IMPORTATO DA VECCHIA BACHECA

Pubblicato il: 03/10/2017 Autore: ROSA CAPOBIANCO

Nessun file allegato per questo messaggio.


Statistica Sociale (6 CFU)



Statistica Sociale

6 CFU

Docente: Prof. Rosa Capobianco

 

Elementi di statistica descrittiva:

- Dati e tipi di tabelle

- Rappresentazioni grafiche

- Indici di posizione: media, mediana, moda, quartili e percentili.

- Indici di dispersione: varianza, scarto quadratico medio, coefficiente di variazione, range, median absolute deviation, differenza interquartile, la concentrazione

- Il box-plot.

- Trasformazione dei dati.

- Correlazione e regressione.

- Analisi delle tabelle di contingenza.

 

Gli indicatori nelle scienze sociali: dal qualitativo al quantitativo

-         Le scale di misura

-         Il processo di misurazione: la scomposizione del concetto in componenti misurabili

-         La costruzione di un indicatore per misurare un concetto complesso

 

Testi consigliati:

Diamond I., Jeffries J. (2006), Introduzione alla Statistica per le Scienze Sociali, McGraw Hill, Milano (seconda edizione).

Monti A.C. (2009), Statistica per le Scienze Giuridiche e Sociali, ESI, Napoli.



Indice: VECCHIA BACHECA - IMPORTATO DA VECCHIA BACHECA

Pubblicato il: 03/10/2017 Autore: ROSA CAPOBIANCO

Nessun file allegato per questo messaggio.


Visualizza la bacheca completa