Dipartimento di Scienze della Formazione



Prof.ssa MILENA GAMMAITONI



Vai alla Bacheca Personale del Docente >>

Informazioni personali
Qualifica Ricercatore
Settore Scientifico Disciplinare SPS/07
Tel Non indicato
Fax Non indicato
Cellulare aziendale 81065
Email milena.gammaitoni@uniroma3.it
Indirizzo via del Castro Pretorio 20
Ufficio st 11 primo piano
Struttura/Afferenza Dipartimento di Scienze della Formazione
Funzione Collegio Dottorato TEORIA E RICERCA EDUCATIVA E SOCIALE
Collegio Dottorato PEDAGOGIA E SERVIZIO SOCIALE
Membro del Consiglio di Dipartimento
Altre Informazioni Curriculum vitae: visualizza

Sito web: visualizza






Milena Gammaitoni è ricercatrice nell’ambito di Sociologia Generale, presso l’Università di Roma Tre, Facoltà di Scienze della Formazione. Ha svolto il dottorato di ricerca in Teoria e Ricerca Sociale (Università La Sapienza) e un post-dottorato presso l’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi; si è perfezionata sulla ricerca qualitativa nelle scienze sociali (Università La Sapienza) e su pari opportunità e storia del pensiero femminile (Università di Roma Tre).
E’ docente di discipline sociologiche presso le Università di RomaTre, Università Jagellonica di Cracovia, Sorbonne Nouvelle di Parigi, Ecole Superieur des Arts, Parigi.
I temi di studio riguardano la costruzione e la rappresentazione dell'identità, la condizione sociale degli artisti contemporanei, la metodologia della ricerca sociale di tipo qualitativo e complementare.
E’ autrice di tre volumi monografici L’agire sociale del poeta, W. Szymborska nella vita dei lettori in Polonia e in Italia; La funzione sociale del musicista, Storie di vita di artiste europee, dal medioevo alla contemporaneità, e di numerosi saggi in volumi collettanei e riviste scientifiche. Attualmente lavora alla pubblicazione sulle Storie di vita dell'Orchestra di Piazza Vittorio.
 
Vai alla Bacheca Personale del Docente >>




Ultimi 3 avvisi pubblicati: (Clicca qui per visualizzare la bacheca completa)


Modalità assegnazione e di svolgimento della Tesi di Laurea



Le studentesse e gli studenti devono prendere contatti con la docente almeno un anno prima della data in cui si progetta di laurearsi, presentando un progetto scritto (due pagine) e una bibliografia.

Si consiglia di leggere di Umberto Eco, Come si fa una tesi di laurea, Bompiani ed.

La Prof.ssa riceve per appuntamento: milena.gammaitoni@uniroma3.it

 

Regolamento per laureande/i:

1) Inviare alla docente periodicamente il proprio lavoro: un capitolo alla volta nell'arco dei mesi di studio per la Tesi, in modo di ricevere consigli, correzioni puntuali e periodiche. Per questo motivo non saranno accettate tesi scritte in poco tempo, senza aver interagito con la docente durante la scrittura e inviate pochi giorni prima dalla consegna del cd in segreteria;

2) Il titolo della tesi definitivo dovrà essere concordato con la docente;

3) La tesi finale dovrà essere inviata alla docente un mese prima dalla consegna del cd.

 



Indice: Avvisi - Comunicazioni

Pubblicato il: 19/11/2018 Autore: MILENA GAMMAITONI

Nessun file allegato per questo messaggio.


Programma Sociologia Generale



Sociologia Generale

 

Se si pensa alla sociologia come pensiero riflessivo sull’uomo, sul suo agire in società, si potrebbe affermare che sia esistita da sempre: dalla filosofia, nella letteratura, tra gli studiosi di ogni epoca, nei più svariati ambiti. Una scienza nasce dal bisogno degli uomini di soddisfare determinate necessità, proponendo delle risposte, soluzioni pratiche a determinati problemi o esigenze conoscitive.  

La sociologia unisce teoria e ricerca empirica, e oggi, più che mai, è utile per saper analizzare e rispondere alle questioni del mutamento e della convivenza sociale: la democrazia, la globalizzazione, l’ecologia, il genere e la sessualità, le migrazioni, le rappresentazioni simboliche,   grandi tematiche che portano in sé le trasformazioni delle relazioni sociali, della famiglia, della stratificazione, dell’istruzione, della religione, delle arti, dell’utilizzo dei mass media. Il corso intende dunque affrontare le forme e i mutamenti del vivere in società,  secondo diverse teorie e metodi di indagine, con l’obiettivo di rendere le studentesse e gli studenti sempre più autonome/i, critiche/i e consapevoli. Capaci di impostare ricerche empiriche concettualmente orientate.

Sarà prestata una particolare attenzione ai temi più vicini al percorso professionale del Corso di Laurea  EduForm e Sde Online.

Durante il corso verranno organizzati incontri seminariali.

L'esame sarà orale.

Gli studenti sono tenuti a presentare il giorno dell'esame (non per email) un discorso relativo ad un progetto di ricerca pensato e scelto liberamente tra uno dei temi oggetto del corso (per es. come studiare sul campo la presenza di immigrati in un quartiere della propria città/paese) utilizzando teorie sociologiche, elaborando ipotesi personali di ricerca, scegliendo tecniche di ricerca che si ritengono più adatte. Per maggiori chiarimenti gli studenti sono invitati a frequentare le lezioni o contattare la docente per definire un incontro durante il ricevimento studenti.

 

 

Testi di esame consigliati per 6 crediti: 

 

1) Neil J. Smelser, Manuale di Sociologia, Il Mulino

 

2) un testo a scelta tra:

 E. Goffman, La vita quotidiana come rappresentazione o I rituali dell’interazione, L. Berger, T. Luckmann, La realtà come costruzione sociale, M. Weber,Lo spirito protestante e le origini del capitalismo o  La scienza come professione. La politica come professione, , E. Durkheim, Il Suicidio, P. H. Marcuse, L’uomo ad una dimensione, W. Adorno, La personalità autoritaria Bourdieu, Il dominio maschile, Feltrinelli, C.W. Mills, L'immaginazione sociologica, Il Saggiatore, Hannah Arendt, Vita activa o Le origini del totalitarismo, qualsiasi edizione, Franco Ferrarotti, La sociologia alla riscoperta della qualità/oppure/ La sociologia .

 

 

3) Milena Gammaitoni, Storie di vita di artiste europee, dal Medioevo alla contemporaneità, Cleup, Padova

 

4) Un testo a scelta tra: M. Gammaitoni, a cura, Le arti e la politica. Le risposte della sociologia, Cleup, 2015, M. Gammaitoni, a cura, Per una sociologia delle arti. Storia e storie di vita, Cleup, 2012  Milena Gammaitoni, Le Compositrici, Storia e storie di vita, SEdM, in corso di stampa, M. Gammaitoni,  L'Orchestra di Piazza Vittorio, storie e storie di vita, in corso di stampa i libri dell'editore Cleup si possono ordinare direttamente a redazione@cleup.it oppure on line su ibs libri, 

 

 

Per 9 crediti un testo a scelta della seguente lista:

Qualsiasi edizione dei seguenti testi:

 

Mary Wollstonecraft,  I diritti delle donne, A. De Toqueville, La democrazia in America, Erich Fromm, Fuga dalla libertà, Franco Ferrarotti, La tentazione dell’oblio oppure Vite di Baraccati, Z. Bauman, Amore liquido, A. Giddens, Sull’intimità, R. Sennet, Insieme, Simone Weil, La prima radice, E. Morin, Insegnare a vivere. Manifesto per cambiare l'educazione,  F. Berardi, Futurabilità, I. Illich, La convivialità, L. Irigaray, Condividere il mondo, V. Zolberg, Sociologia dell’arte, R. Cipriani, La religione diffusa, M. Ambrosini, Migrazioni, Egea, M. Orioles, La seconda generazione dei migranti, M. D’Amato, Telefantasie, per una sociologia dell’immaginario, Agnes Heller, Paradosso Europa, M. D’Amato a cura, Immaginario e satanismo, G. Turnaturi, Immaginazione sociologica e immaginazione letteraria, Laura Verdi, Il corpo al centro, 2016, K. Carnà, S. Rossetti, Kotha. Donne bangladesi nella Roma che cambia, Ediesse, 2018, F. Antonelli,  a cura,  Genere, sessualità e teorie sociologiche, Cedam, 2018, A. Romeo, Per una sociologia del corpo, Mondadori, 2018, Ignazia Bartholini, Violenza di prossimità. La vittima, il carnefice, lo spettatore e il «grande occhio».

 

 

Le lezioni inizieranno nel secondo semestre.



Indice: Didattica - Programmi

Pubblicato il: 19/11/2018 Autore: MILENA GAMMAITONI

Nessun file allegato per questo messaggio.


Link iscrizioni Tirocinio Convegno Migranti. Il nuovo orizzonte fra speranze e paure. 22 e 23 novembre



L'ingresso al Convegno è libero.

Per chi vuole iscriversi pwer il tirocinio interno: il sistema accetta fino a 110 prenotazioni, è stato raggiunto il numero massimo. Potete entrare in una lista di riserva se qualcuno annulla la sua presenza.

Si prega di comunicare per tempo l'assenza al Convegno, per permettere ad altre/i di accedere. Chi non avviserà entro 48 ore dalla data del Convegno non potrà iscriversi al prossimo Tirocinio.

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScEvJXLHssZ8yIMc7LlMtYwao2HrY1GPq8ySy_z3fgrorqfaQ/viewform?usp=sf_link

info:controvento.formazione@gmail.com

 

 



Indice: Avvisi - Comunicazioni

Pubblicato il: 19/11/2018 Autore: MILENA GAMMAITONI

Nessun file allegato per questo messaggio.


Visualizza la bacheca completa