Dipartimento di Scienze della Formazione



Servizio per il Tirocinio




Dall’Anno Accademico 1999-2000 il tirocinio è parte integrante del percorso formativo dei Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze della Formazione, in base al regolamento per il tirocinio approvato dal Consiglio di Facoltà del 24 novembre 1999.
 
L’esperienza di tirocinio si articola in due momenti caratterizzati da attività differenti ma interconnesse e, in generale, propedeutiche le une alle altre:
 
1) il tirocinio interno, che comprende attività teorico-pratiche guidate (seminari, convegni, lavori di gruppo, attività di introduzione alla ricerca o di supporto alle cattedre, etc.) da realizzare appunto, in base alle direttive specifiche di ogni Corso di Studio, all’interno dell’Università ed in particolare del Dipartimento, o comunque a partire da esso per quel che riguarda la promozione delle iniziative ed il riconoscimento dei crediti agli studenti.
 
2) il tirocinio esterno, caratterizzato da attività pratiche sul campo a scopo orientativo e formativo, da svolgere di norma all’esterno dell’Università presso enti pubblici e privati, aziende, scuole, cooperative e associazioni. Il tirocinio esterno favorisce, inoltre, un contatto diretto con il mondo del lavoro e l’acquisizione degli elementi applicativi di una specifica attività professionale, in linea con il percorso di formazione universitaria di ciascuno studente.

Per supportare gli studenti è attivo il Servizio per il Tirocinio di Dipartimento che informa gli studenti e li sostiene nelle questioni organizzative relative al tirocinio esterno (dalla stipula delle convenzioni sino all’avvio delle attività). La scelta della sede del tirocinio esterno è affidata allo studente, con la consulenza e l’orientamento del docente universitario con funzioni di tutor interno ed il sostegno informativo del Servizio.
 
Esistono alcune differenze tra i diversi Corsi di Studio per quel che riguarda il momento di avvio dell’esperienza di tirocinio, la sua durata in ore e l’articolazione tra attività di tirocinio interno ed esterno, differenze strettamente legate alla specificità dei percorsi formativi e alle caratteristiche delle figure professionali previste in uscita da ciascun corso.
 
Si ricorda che, per quanto riguarda il Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria, per le attività di tirocinio gli iscritti devono far riferimento ad un apposito ufficio con sede in Via Principe Amedeo 182 (per i contatti vedere la pagina del Tirocinio sul sito del corso di laurea: sfp.uniroma3.it).
 
 
SERVIZIO PER IL TIROCINIO
 
Via del Castro Pretorio 20 - 00185 - Roma
Stanza 1.21 (primo piano)
Referente: dott. Alessandro Catelli
Tel. 06/5733.9387 - 06/5733.9298 
ORARIO DI RICEVIMENTO: lunedì e giovedì, 10.30-12.30 e 15-16.
Per poter essere ricevuti è necessario iscriversi nella lista affissa fuori dall'ufficio prima dell'orario di apertura. Si ricevono massimo 50 studenti nell'orario 10.30-12.30 e massimo 25 nell'orario 15-16. Al termine dell'orario di apertura saranno ricevuti solo gli studenti già iscritti nella lista.

Per chiedere informazioni al telefono durante l'orario di ricevimento chiamare lo 06/5733.9387

E-mail: tirocinio.formazione@uniroma3.it
 
Per tutte le comunicazioni via e-mail è necessario utilizzare la casella di posta elettronica istituzionale di Roma Tre (nom.cognome@stud.uniroma3.it) accessibile da http://webmail.uniroma3.it/ con le stesse credenziali utilizzate per il Portale dello Studente - GOMP.
Nelle e-mail scrivere sempre il proprio corso di laurea ed un recapito telefonico.


 

Bacheca del Servizio per il Tirocinio




EDUFORM: MODALITA’ DI SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO



MODALITÁ DI ORGANIZZAZIONE E SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÁ DI TIROCINIO INTERNO ED ESTERNO DEL CDL SCIENZE DELL'EDUCAZIONE PER EDUCATORI E FORMATORI L19

Indice: Avvisi - Comunicazioni

Pubblicato il: 06/05/2019 Autore: ALESSANDRO CATELLI

06/05/2019 TIROCINIO EDUFORM Altri files - Altro


EDUNIDO: MODALITA’ DI SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO



MODALITÁ DI ORGANIZZAZIONE E SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÁ DI TIROCINIO INTERNO ED ESTERNO DEL CDL EDUCATORE DI NIDO E DEI SERVIZI PER L'INFANZIA L19

Indice: Avvisi - Comunicazioni

Pubblicato il: 06/05/2019 Autore: ALESSANDRO CATELLI

06/05/2019 TIROCINIO EDUNIDO Altri files - Altro


AVVISO PER GLI STUDENTI ISCRITTI AI CORSI DI LAUREA L19: SDE, EPC, FSRU e SDE ONLINE



Il DM n. 378 del 9-5-2018 e la nota esplicativa del MIUR avente come oggetto “Attuazione articolo 14 Decreto Legislativo n. 65/2017. Titoli di accesso alla professione di educatore dei servizi educativi per l’infanzia” chiariscono i requisiti necessari per accedere alla professione di educatore nei nidi e altre istituzioni educative per l’infanzia in relazione alla laurea nella classe L19.
In merito al tirocinio si sottolinea che, fra i requisiti, sono richieste almeno 100 ore di tirocinio esterno svolte presso i servizi educativi per l'infanzia di cui all'articolo 2, comma 3 del Decreto Legislativo n. 65 del 13-4-2017.


Indice: Avvisi - Comunicazioni

Pubblicato il: 12/04/2019 Autore: ALESSANDRO CATELLI

12/04/2019 Decreto Legislativo n.65 del 13-4-2017 Altri files - Altro
12/04/2019 Decreto Ministeriale n.378 del 9-5-2018 Altri files - Altro

Visualizza la bacheca completa