Dipartimento di Scienze della Formazione



AVVISO IMPORTANTE - Titoli di accesso alla professione di educatore dei servizi educativi per infanzia (D.lgs. n. 65/2017)


AGGIORNAMENTO DEL 6 FEBBRAIO 2019
Titoli di accesso alla professione di educatore dei servizi educativi per infanzia (D.lgs. n. 65/2017) 
per gli studenti dei CdL EPC, FSRU, SDE e SDE online che si laureano dopo luglio 2019
 
Nel Consiglio di Dipartimento di Scienze della Formazione del 12 dicembre 2018, in riferimento ai requisiti richiesti per l’accesso alla professione di Educatore dei servizi educativi per l’infanzia, è stato deliberato quanto segue:
 
A. ATTESTAZIONE CFU DI LABORATORIO M-PED/01, M-PED/02, M-PED/03, M-PED/04, M-PSI/04
 
Verificato che tra i requisiti previsti nell’allegato B  del DM 378/2018 vi è l'aver conseguito almeno 5 CFU in attività di laboratorio afferenti ai settori M-PED/01, M-PED/02, M-PED/03, M-PED/04, M-PSI/04 e con contenuto specifico sull'infanzia 0-3 e considerato che la programmazione didattica dei corsi di laurea L19 attivati presso il Dipartimento di Scienze della Formazione ha sempre previsto che gli insegnamenti da 9 CFU venissero organizzati con una parte di didattica tradizionale (6 CFU) e una parte di attività laboratoriale (3 CFU), si attesta che tutti gli insegnamenti da 9 CFU nei SSD M-PED/01, M-PED/02, M-PED/03, M-PED/04 e M-PSI/04 sono organizzati in un corso base (6 CFU) ed un laboratorio (3 CFU). In riferimento ai medesimi insegnamenti, per quanto concerne i precedenti ordinamenti nei quali gli insegnamenti erano da 10 CFU, essi erano articolati in un corso base (5 CFU) ed un laboratorio (5 CFU). Gli insegnamenti e i laboratori presentano contenuti specifici dedicati alla prima infanzia e alle applicazioni ai contesti educativi per l’infanzia. 
 
B. AMPLIAMENTO DEL PIANO DI STUDI
Gli studenti dei Corsi di Laurea L-19 non ad indirizzo specifico per la professione di Educatore dei servizi educativi per l'infanzia - che prevedono di laurearsi dopo luglio 2019 e che si trovino nella condizione di non aver acquisito in forma curricolare, extracurricolare o aggiuntiva i CFU richiesti dal Decreto Ministeriale 9 maggio 2018, n. 378 e dalla nota esplicativa del MIUR avente come oggetto "Attuazione articolo 14, decreto legislativo n.65/2017: Titoli di accesso alla professione di educatore dei servizi educativi per l'infanzia" - possono presentare un piano di studi individuale per un massimo di 192 CFU, ampliando i crediti a scelta dello studente da 15 fino a 27 al fine di acquisire tutti i CFU posti come requisito dal DM 378/2018, allegato B.
 
Lo studente è tenuto a visionare con attenzione i requisiti richiesti dall’allegato B del DM 378/2018 e verificare che il proprio percorso di studi soddisfi tali requisiti.
 
CdL Educatore professionale di comunità: lo studente che ha seguito un piano di studi standard potrebbe risultare carente nei SSD:
- M-PSI/01 e M-PSI/04
- MED/38, MED/39, MED/42 o M-PSI/08.
 
CdL Scienze dell’educazione: lo studente che ha seguito un piano di studi standard potrebbe risultare carente nei SSD MED/38, MED/39, MED/42 o M-PSI/08.
 
Cdl Scienze dell’educazione prevalentemente a distanza (online): lo studente che ha seguito un piano di studi standard potrebbe risultare carente nei SSD MED/38, MED/39, MED/42 o M-PSI/08.
 
Le tempistiche per l’ampliamento del piano di studi verranno rese note sulle bacheche elettroniche dei Corsi di laurea nel mese di marzo.
 
 

AGGIORNAMENTO DEL 3 SETTEMBRE 2018
Titoli di accesso alla professione di educatore dei servizi educativi per infanzia (D.lgs. n. 65/2017) - Pubblicazione del DM n.378/2018 e attuazione articolo 14, D.lgs. n. 65/2017

Il Decreto Ministeriale 9 maggio 2018, n. 378 e la nota esplicativa del MIUR avente come oggetto “Attuazione articolo 14, decreto legislativo n. 65/2017. Titoli di accesso alla professione di educatore dei servizi educativi per l’infanzia” chiariscono i requisiti necessari per accedere nei nidi e altre istituzioni educative per l’infanzia in relazione alla Laurea nella classe L-19. 
Il MIUR ha comunicato che è in via di pubblicazione un’ulteriore nota che chiarirà ancora meglio eventuali ambiguità. Sulla base dei colloqui avuti con i funzionari del MIUR è possibile affermare quanto segue:
- per accedere alla professione di educatore nei nidi o in altri servizi per l’infanzia sono valide tutte le lauree già acquisite nella classe L-19 senza indirizzo specifico (nel caso del nostro Dipartimento, quindi, le lauree in Scienze dell’Educazione, Educatore Professionale di Comunità, Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane, Scienze dell’Educazione in modalità prevalentemente a distanza – online);
- saranno ancora valide le lauree nella classe L-19 senza indirizzo specifico per coloro che acquisiranno la laurea entro luglio 2019 (nel caso del nostro Dipartimento, quindi, le lauree in Scienze dell’Educazione, Educatore Professionale di Comunità, Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane, Scienze dell’Educazione in modalità prevalentemente a distanza – online);
- per coloro che prevedono di laurearsi successivamente alla sessione di luglio 2019 per accedere alla professione di educatore nei nidi o in altri servizi per l’infanzia sarà valida automaticamente la Laurea L-19 in “Educatore di nido e dei servizi per l’infanzia”; 
- tutti gli altri iscritti alle L-19 non ad indirizzo specifico che prevedono di laurearsi dopo luglio 2019 (Scienze dell’Educazione, Educatore Professionale di Comunità, Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane, Scienze dell’Educazione in modalità prevalentemente a distanza – online, Scienze dell’Educazione per Educatori e Formatori) se vorranno accedere alla professione di educatore nei nidi o in altri servizi per l’infanzia dovranno modificare il proprio piano di studi per acquisire tutti i CFU previsti dall’Allegato B del DM 378 o optare per il Corso di Laurea in “Educatore di nido e dei servizi per l’infanzia”.
Tutti i corsi di Laurea della classe L-19 indipendentemente dalla denominazione conferiscono, comunque, il titolo di “Educatore professionale socio-pedagogico”.
 
Fonte: MIUR 

Scarica allegati qui.


Pubblicata il: 3/9/2018